Fluorescenza

Da NAUTIPEDIA.

Fenomeno quasi normale per chi naviga di notte. I corpi in movimento in acqua di mare in particolari condizioni (la scia della barca stessa, i pesci, le esche ecc) creano una luminescenza fantastica ed entusiasmante per chi la vede per la prima volta. Un approfondimento scientifico serio sulle cause risulta in corso presso il CNR. La teoria più accreditata è che la fluorescenza derivi da microrganismi presenti nell'acqua , microplancton, e altre sostanze caricate elettrostaticamente. Un altro fenomeno che accompagna e che si ritene collegato, se non derivato, è che, a barca ferma, si sente sotto la chiglia un crepitio, un formicolio insolito. Esiste uno strumento di misurazione | SEAFLOU