2011 03 Articolo: Tecnomar: nuovo assetto

From NAUTIPEDIA
Jump to navigation Jump to search

http://www.focus-online.it/sito/dettaglio.php?id=4110

testo:

RIVISTA N. 4, 10 aprile 2011

Nuove Tecnologie, Vetrina di prodotti tecnologici

Tecnomar: nuovo assetto Lo scorso 25 marzo, presso il Boscolo Exedra Hotel di Milano, il Presidente e Ceo della Società, Giovanni Costantino, ha presentato i nuovi programmi e tutti i numeri della sua nuova flotta

Fondata nel 1987, Tecnomar ha varato fino ad oggi oltre 270 imbarcazioni, affermandosi negli anni come uno dei principali costruttori italiani di maxi-yacht.

Dal suo arrivo nel gennaio 2009, Giovanni Costantino, già top manager della Natuzzi (divani e poltrone), ha implementato e portato a termine un massiccio piano di riorganizzazione e ristrutturazione del Cantiere, preservandone la storia ed i valori fondanti. Tecnomar, il cantiere nautico specializzato nella costruzione di maxi-yacht di lusso, oggi, ha un nuovo management con un background internazionale e industriale che opera in una sede ampliata e totalmente modernizzata: Francesco Carbone direttore vendite e marketing, Valerio Muraro, direttore dello stile e del design, i fratelli Roberto e Maurizio Zappellli.. Il Cantiere – primo nella storia della nautica italiana – ha assimilato processi industriali e ingegneristici per la massima razionalizzazione del design e della produzione.

Costruiamo navi interamente Made in Italy, frutto della migliore tecnologia e del miglior stile italiano. -racconta Giovanni Costantino, Presidente e CEO - I professionisti che operano nel Gruppo provengono dalla grande scuola ingegneristica navale italiana o vantano esperienze di valore in molteplici settori industriali. E’ questa – precisa Costantino – la vera innovazione di Tecnomar, la “rivoluzione industriale” che sto attuando, senza dimenticare i valori storici della nautica italiana. La nuova Tecnomar è fatta di dedizione, competenza, solidità e serietà che proiettano il Gruppo nell’élite europea. – prosegue Costantino - Completata la riorganizzazione, ci siamo concentrati sullo sviluppo della flotta con un investimento di oltre 3 milioni di Euro. Le Tecnomar si presenta ora sul mercato così due nuovi marchi (Tecnomar Alloy 5083 e Tecnosail); due linee di prodotto in composito (Nadara 45, 38, 30, 30 RPH e Velvet 42, 36, 30) e tre linee in acciaio e alluminio (Regale 42, 42 HT, 37, 33; Maxima 45, 37; Impero 56, 45, 37); una linea di imbarcazioni a vela assolutamente innovativa in composito o alloy (Silent 100, 76, 66 ft); diciannove modelli da 60 piedi a 60 metri. Tutti i modelli e le linee di prodotto hanno il design brevettato e sono stati regolarmente registrati. Nelle prossime settimane saranno presentate ufficialmente anche la nuova linea di imbarcazioni a vela, con caratteristiche tecnico-stilistiche davvero uniche nel panorama velistico mondiale, e le novità tecnologiche del Cantiere orientate allo sviluppo di energie biocompatibili, alla sostenibilità ambientale e a sistemi di propulsione di nuovissima generazione. Info: TYG Spa – Via Massa Avenza 85, 54100, Massa – tel. +3905855062 – fax +390585506250 - www.tecnomar.com