2011 10 Articolo: ANDREA CAPPAI RACCONTA IN UN LIBRO LA STORIA DEL PROGETTISTA INGLESE ROBERT CLARK

From NAUTIPEDIA
Jump to navigationJump to search

http://www.barchedepocaeclassiche.it/libri-di-mare/271-andrea-cappai-racconta-in-un-libro-la-storia-del-progettista-inglese-robert-clark.html

testo:

ANDREA CAPPAI RACCONTA IN UN LIBRO LA STORIA DEL PROGETTISTA INGLESE ROBERT CLARK


Per la prima volta un libro racconta la storia personale e professionale di Robert Clark. Al suo interno anche numerosi piani progettuali e immagini d’epoca.


Di Paolo Maccione - Ottobre 2011

Andrea Cappai alla Barcolana Classic 2010

L’EQUIPAGGIO INVISIBILE

Il veneziano Andrea Cappai, velista fin da bambino e studioso di storia dello yachting, ha da poco realizzato un libro che ripercorre la storia personale e professionale di ROBERT CLARK (1904-1988), il geniale progettista inglese che dal 1935 ha aperto la strada alla vela moderna. Suoi i progetti di scafi come il FAVONA, vincitore del Fastnet del 1953, di GIPSY MOTH III di Francis Chichester, di ORTAC, con il suo armo futurista, e di BRITISH STEEL, con il quale Chay Blyth compirà il suo ‘viaggio impossibile’ intorno al mondo controvento e controcorrente. A Clark è stato inoltre riconosciuto il merito di avere reso popolare quello che sembrava un hobby per pochi ricchi. Anche Carlo Sciarrelli, maestro della progettazione classica, amava particolarmente Clark, al quale ammetteva di ispirarsi. A Cappai, che vive a Trieste, il merito di avere raccolto un’inedita documentazione, frutto di approfondite ricerche nei principali archivi navali inglesi. Il suo libro ripercorre un viaggio attraverso ottant’anni di storia della vela.

IL PENSIERO DI CLARK Così scriveva Robert Clark: “Voglio fornire gli alloggi di crociera con la distribuzione di spazi confortevoli, che normalmente si trovano in un 20 Tonner, ma mantenere nel contempo le minori dimensioni possibili della barca per poterla facilmente tenere sotto controllo e disegnare uno scafo e un armo che possa dare ovunque le migliori prestazioni. In particolare ho voluto che il design fosse veloce di bolina, confortevole in navigazione e piacevole da portare, perché una barca che non possiede queste qualità non può dare quel genere di soddisfazioni che sono il grande piacere dell’andare a vela”.

LA SCHEDA DEL LIBRO Andrea Cappai, Nutrimenti Casa Editrice, pagine 136; Prezzo: 16 euro