2013 12 Articolo: AZIMUT MAGELLANO 53

From NAUTIPEDIA
Jump to navigationJump to search

http://www.velaemotore.it/azimut-vela-11320

TESTO:

AZIMUT MAGELLANO 53

Carena dislocante e planante, autonomie fino a 1.000 miglia e un comfort da prima classe. Una barca che nasce con prestazioni e spazi per i lunghi viaggi a bassi regimi. Volendo può correre anche a 23 nodi

07/12/2013

AZ MAGELLANO 53.jpg

Azimut Magellano 53

Non chiamatelo trawler, il Magellano 53 viene definito l'Italian Long Range ed è la risposta al mondo statunitense dei trawler e delle navette dislocanti a lungo raggio, molto diffuse in quelle acque. Il nuovo arrivato ha una carena dual mode (dislocante/planante) disegnata da Bill Dixon che garantisce ottime prestazioni, soprattutto alle basse velocità. Durante la nostra prova la barca ha toccato i 23 nodi di velocità massima, ma i due regimi ideali sono 11/12 nodi per la navigazione lenta, e 16/18 per quella più rapida. Il 53 non è soltanto un’evoluzione del vecchio 50, lo scafo è stato completamente ridisegnato e i benefici, in termini di spazio e comfort, sono numerosi e facilmente percepibili tanto in coperta quanto negli interni. Della collezione Magellano fanno parte anche il 43, nelle versione fly e HT, grande 76 e per la prossima stagione arriverà un modello intermedio sui 60/63 piedi e sarà visibile al salone di Cannes 2014.

Tutta la prova nel numero di dicembre/gennaio 2013 di Vela e Motore.

  • Lunghezza f.t. m 16,89
  • Lungheza scafo m 15,14
  • Larghezza m 4,65
  • Pescaggio max m 1,44
  • Disloc. pieno carico kg 28.600
  • Serbatoio carburante lt 3.200
  • Serbatoio acqua lt 700
  • Serb.acque nere/grigie lt 450/225
  • Motori 2 x Cummins QSC 8.3, cv 500
  • Omolog. CE cat. A
  • Exterior styling&concept Cor D. Rover; Interior designer Azimut Yachts