ANANDA

From NAUTIPEDIA
Jump to navigationJump to search
ANANDA
NO TXT
Ex nomi: {{{exnomi}}}
Post nomi: {{{postnomi}}}
Link: {{{link}}}
Cantiere: CARLINI
Tipologia: CRUISER SAIL
Modello/Classe/Progetto: [[{{{modello}}}]]
Armo/costruzione: CUTTER
Versione: {{{versione}}}
Lunghezza omologazione m: {{{lunghezzaomologazione}}}
Lunghezza fuori tutto m: 15.20
Lunghezza al galleggiamento m: 11.50
Larghezza m: 4.36
Pescaggio m: 1.80
Materiale costruzione scafo: WOOD
Materiale costruzione sovrastrutture: WOOD
Ponte/i: TEAK
Anno costruzione: 1984
Anno immatricolazione: 1985
Refit: {{{refit}}}
Progettista: SPARKMAN & STEPHENS
Designer: {{{design}}}
Engine(s): {{{engine}}}
Engine model: {{{enginemodel}}}
Trasmissione: {{{trasmissione}}}
Disposizione : {{{disposizione}}}
Bandiera : ITALIANA
Categoria di Progettazione : {{{categoria}}}
Iscrizione o numero velico : {{{sigla}}}
HIN o numero chiglia: {{{hin}}}
Ormeggio: {{{ormeggio}}}
Note: {{{note}}}
For sale: YES
Richiesta: {{{richiesta}}}
For charter: {{{for charter}}}
Esporta: [[Speciale:Esporta/{{{esporta}}}]]
GUARDA LE ALTRE REALIZZAZIONI DEL CANTIERE/PROGETTISTA




Ananda.jpg ANANDA Carlini.JPG Ananda PLAN.jpg


Ananda (Dal sito http://www.ssci.it/ananda.htm )

Ananda è un progetto unico nel suo genere, si differenzia rispetto alle caratteristiche classiche della Sparkman & Stephens, ovvero stretto e fondo per eccellenza che sacrifica spazi interni per avere una barca ottima di bolina. Se generalmente lo stretto e fondo è largo il 25% della lunghezza e il largo e piatto è il 33% della lunghezza, Ananda si trova esattamente nel mezzo con i suoi mt.15 x 4,25. E’ armata a cutter, con un pescaggio di soli mt.2 che gli permette di entrare in tutti i porti e possiede un’ottima abitabilità. Inoltre stringe il vento come le sorelle, non è mai troppo sbandata, è comoda e asciutta e vola al lasco e traverso. Le sue linee esprimono l’eleganza del Cigno. Il progetto One Off 2390 C5 è stato commissionato da un industriale alla Sparkman & Stephens Inc. di New York. La costruzione, nel 1985, è stata affidata al cantiere Carlini di Rimini. Caratteristiche: cutter di mt.15, fasciame incrociato di mogano, timone con skeg inox, bulbo in piombo, bagli e ordinate in superlamellare di frassino, motore e serbatoi inox per il carburane sono posizionati al centro e contribuiscono con il loro peso a confort e stabilità. E’ l’ultima barca che ha seguito personalmente Roberto Carlini con la collaborazione del figlio Stefano, e la consulenza tecnica di Carlo Sciarrelli per la messa in opera delle manovre fisse e correnti, non c’è il carrello per la scotta della randa quattro pistoni idraulici regolano: il vang la base della randa lo stralletto e paterazzo “centralina navtec comandata dal pozzetto”.La costruzione in fasciame incrociato ha tutti i vantaggi del legno e la stessa manutenzione della vetroresina. Dal 1985 al 2003 ha navigato nel Mediterraneo (crociere estive in famiglia). A fine 2003 è stata acquistata da un imprenditore che ha navigato con amici e famiglia in Sardegna, Corsica e Liguria.Nel 2012 se ne innamora uno skipper professionista che ne diventa il nuovo armatore.


ABOUT