CRAGLIETTO

From NAUTIPEDIA
Jump to navigationJump to search

CANTIERE CRAGLIETTO DI MARIANO CRAGLIETTO. Cantiere originario di Cherso, nell'omonima isola Croata (Cres) dove per generazioni la famiglia Craglietto ha costruito imbarcazioni piccole e grandi. A 16 anni Mariano, con la perdita dei territori Istriani e Dalmati, si ritrova esule e profugo in Italia, prima a Venezia poi a Trieste. E qui continua a fare l'unica cosa che sa fare: costruire barche, come suo padre, suo nonno e indietro ancora. La sua bravura presto viene condivisa da pescatori, portuali, diportisti e Mariano ben presto viene considerato come una eccellenza e il suo piccolo cantiere trabocca di ordini per riparazioni, nuove costruzioni e rifacimenti (oggi si chiamano refitting). Importantissimo per la sua fama è il progettista Carlo Sciarrelli che lo elogia pubblicamente e lo considera il "miglior cantiere al mondo".

CRAGLIETTO PLATE.jpg

ANADIOMENE 1967 VE828D
FREYA 1981 progetto CARLO SCIARRELLI SP2119D

FLEET


ADV


PRESS