DELFINO (JOHN ALDEN)

Da NAUTIPEDIA.
DELFINO (JOHN ALDEN)
DELFINO.jpg
Image text:
Ex nomi:
Post nomi:
Link:
Cantiere: OSCAR CAVAGNA
Tipologia: CLASSIC SAIL
Modello/Classe/Progetto: [[]]
Armo/costruzione: [[]]
Versione:
Lunghezza omologazione m:
Lunghezza fuori tutto m:
Lunghezza al galleggiamento m:
Larghezza m:
Pescaggio m:
Materiale costruzione scafo: WOOD
Materiale costruzione sovrastrutture: WOOD
Ponte/i: TEAK
Anno costruzione: 1939
Anno immatricolazione: 1943
Refit: ALTO ADRIATICO FAGGIONI
Progettista: JOHN ALDEN
Designer:
Engine(s):
Engine model:
Trasmissione: {{{trasmissione}}}
Disposizione :
Bandiera : SPAGNOLA
Categoria di Progettazione :
Iscrizione o numero velico : TS929D
HIN o numero chiglia:
Ormeggio:
Note:
For sale:
For charter:
Esporta: Speciale:Esporta/
GUARDA LE ALTRE REALIZZAZIONI DEL CANTIERE/PROGETTISTA

About Delfino While DELFINO has for many years been described as an Alden, it has to be acknowledged that no build number has been tracked down to identify her thus absolutely. That she was built by an Italian yard on the eve of WW II may reasonably explain the lack of it.In assessing the likelihood however it has to be said that this yacht exhibits so many of the characteristics of John Alden’s designs, well known for their beauty as well as their ability offshore that we are inclined to describe her as an Alden with this caveat. Fact is there is a shortage of well restored yachts of this size that can be cruised extensively as well as exhibited and raced - and DELFINO fits the bill. The current ownership are lucky enough to own a fleet of classic vessels so with their knowledge and passion DELFINO has been optimised for Med cruising, with generator, air conditioning as well as new Hood sails. Thus wonderfully set up she is ready.


PANERAI

  • KETCH MARCONI O BERMUDIANO
  • ANNO 1939
  • CANTIERE OSCAR CAVAGNA (TRIESTE – ITALY)
  • PROGETTO JOHN G. ALDEN (USA)
  • LUNGHEZZA F.T. 17,10 m
  • LUNG. AL GALLEGGIAMENTO 11,11 m
  • LARGHEZZA 3,60 m
  • PESCAGGIO 2,40 m
  • DISLOCAMENTO –
  • SUPERFICIE VELICA 96 m²

Il ketch Delfino venne costruito per l’ultimo podestà di Trieste, l’avvocato Cesare Panini. Dopo la guerra fu impiegato dalla Magazzini Generali e divenne il gentleman’s yacht di Sir Michael Ayrie, comandante delle forze anglo-americane. Successivamente è diventata la barca ufficiale dello storico Yacht Club Adriaco di Trieste, fondato nel 1903. Il quinto armatore di Delfino è stato il giovane duca italo-inglese Tomas de Vargas Machuca, che nel 2006 l’ha sottoposto a restauro presso il cantiere Alto Adriatico di Monfalcone. Nel 2007 il ketch è stato trasferito in Tirreno, dove ha preso parte all’Argentario Sailing Week, in Toscana, e al raduno di Antibes. Nel 2008 è stato oggetto di interventi presso la Tecnomar di Fiumicino e nel 2009 è stato venduto a nuovi armatori spagnoli, ex proprietari dello schooner Orianda del 1937, quest’ultimo acquistato dallo stesso Machuca.


1939 DELFINO ALDEN.jpg

  • Length Overall 52ft 5ins 16m
  • Length on Deck 46ft 14m
  • Beam 11ft 10ins 3.6m
  • Draft 8ft 2.45m
  • Displacement 23.8 tons
  • Draft 8ft 2.45m

HISTORY


PRESS