GRANDE ZOT

Da NAUTIPEDIA.
[[Immagine:|300px]]
Image text:
Ex nomi:
Post nomi:
Link:
Cantiere: [[]]
Tipologia:
Modello/Classe/Progetto: [[]]
Armo/costruzione: [[]]
Versione:
Lunghezza omologazione m:
Lunghezza fuori tutto m:
Lunghezza al galleggiamento m:
Larghezza m:
Pescaggio m:
Materiale costruzione scafo:
Materiale costruzione sovrastrutture:
Ponte/i:
Anno costruzione:
Anno immatricolazione:
Refit:
Progettista: [[]]
Designer:
Engine(s):
Engine model:
Trasmissione:
Disposizione :
Bandiera :
Categoria di Progettazione :
Iscrizione o numero velico :
HIN o numero chiglia:
Ormeggio:
Note:
For sale:
For charter:
Esporta: Speciale:Esporta/
GUARDA LE ALTRE REALIZZAZIONI DEL CANTIERE/PROGETTISTA

https://il-grande-zot.blogspot.com/2008/..... Chi naviga su Internet oltre che per mare, si sarà accorto forse di questo fatto curioso: c'è una graziosa barchetta che solca le acque delle isole Pontine e si spaccia per il Grande Zot. In effetti si chiama proprio Grande Zot e ha una storia simile al nostro Grande Zot: ritrovata dalle parti di Ostia in stato di semi abbandono, è stata ristrutturata e rimessa in mare nel 2007. Questa barca di 12 metri è stata progettata dal genio di Carlo Sciarrelli e per un caso misterioso è stata battezzata con lo stesso nome. Non ne conosciamo la storia e ci chiediamo se anche questo piccolo Grande Zot fosse stato commissionato dallo skipper Giancarlo Toso. Il "grande" Grande Zot è stato varato nel 1984 dai Cantieri Zennaro di Venezia su commissione di Giancarlo Toso, che su questa barca ha navigato con grandi nomi della vela (tra i quali Eric Tabarly), pubblicando racconti su Bolina nel corso degli anni.



ABOUT