JOIR

Da NAUTIPEDIA.
Vai alla navigazioneVai alla ricerca
Joir 1-.jpg

Joir II - GIOACCHINI LEONARDI - Valdettaro (1972)

Joir fu costruita nel 1972 dal cantiere Gioacchini e Leonardi di Pesaro. Il primo armatore fu Di Donato ed alla sua morte Joir venne lasciata a se stessa nel porto canale di Pescara. Alfonso Capanna durante uno dei suoi giri alla ricerca della barca ideale, la vide. Nonostante le crocette sull'albero di maestra penzolanti e lo stato di abbandono, fu amore a prima vista e Capanna l' acquistò nel maggio 1992. Nel 2007 Joir venne ceduta a Carlo Buffetti. Nel 2008 sono state sostituite le vele ed il sartiame e fu rifatta la tappezzeria interna, nel 2011 è stato avviato un importante restauro di Joir presso il cantiere Tecnomar di Fiumara (Fiumicino) che ha riguardato il rifacimento totale del piano di coperta e del ponte in teck e la sostituzione di sette bagli, la riverniciatura murate e nel 2012 sono state restaurate le tughe, e gli oblò e gli interni. Alla morte di Carlo Buffetti avvenuta nel 2009, la barca è passata ai figli Chiara e Diego. L'armatore attuale è Fabio Carlo Balloni.

ABOUT