NEW YORK 30

Da NAUTIPEDIA.

Il capitano Nathanael Green Herreshoff, il famoso progettista e costruttore di imbarcazioni da diporto di Bristol, Rhode Island, attivo a cavallo tra il XIX e il XX Secolo, progettò su commissione del New York Yacht Club, nel 1905, una barca monotipo per i membri del circolo. Si trattava di una barca pensata per regate senza handicap, dove ciò che premiava era la supremazia di un equipaggio su un altro. La barca, costruita in 18 esemplari, fu chiamata New York 30, dalla sua lunghezza al galleggiamento, di appunto 30 piedi (LINNET, l’ultima barca d’epoca acquistata e restaurata da Patrizio Bertelli nel 1998 è appunto un classe NY30, lunghezza fuori tutto m 13.3, lunghezza al galleggiamento m 9.1, baglio massimo m 2.6).

NY 30.jpg

ARCHIVES: NEW YORK 30