Natanti: limiti di navigazione

Da NAUTIPEDIA.

[1]

Testo:

Titolo: Limiti di navigazione - natanti non marcati CE

Domanda: Ho deciso di acquistare una barca di 5 metri, con un motore da 40 cavalli. A che distanza dalla costa posso navigare?

Risposta: L' articolo 27 del Codice della nautica da diporto stabilisce che i natanti senza marcatura CE possono navigare entro 6 miglia dalla costa se prototipi, ed entro 12 miglia se omologati per la navigazione senza alcun limite o se riconosciuti idonei per tale navigazione da un organismo tecnico autorizzato (la lista degli organismi tecnici è presente alla voce "diporto"). Durante la navigazione entro le 12 miglia, deve essere tenuta a bordo anche la copia del certificato di omologazione con relativa dichiarazione di conformità ovvero l' attestazione di idoneità rilasciata dal predetto organismo. Modificata il: 29/04/2010


Titolo: Limiti di navigazione per natanti già iscritti nei registri Domanda:

Sono proprietario di un natante a vela con motore ausiliario omologato dal RINA e con certificato di iscrizione per navigazione “ENTRO 20 MIGLIA DALLA COSTA”. Avendolo cancellato il natante dal Registro delle Imbarcazioni da Diporto. Posso navigare entro le 12 miglia dalla costa ?

Risposta: Le unità da diporto (non marcate CE) iscritte nei registri e successivamente cancellate, abilitate alla navigazione entro le venti miglia o senza limite, possono navigare entro le 12 miglia dalla costa a patto che siano munite dell’estratto del Registro delle Imbarcazioni da Diporto (Rid), rilasciato dall’ex Ufficio di Iscrizione, dal quale si rilevino gli estremi dell’abilitazione. Modificata il: 29/04/2010